Gestione crediti mancanti e segnalazione esoneri ed esenzioni ECM in banca dati Co.Ge.A.P.S.








Si ha cura di rammentare che la propria posizione sulla formazione ECM è consultabile, previa registrazione, sulla piattaforma Co.Ge.A.P.S. all'indirizzo: http://application.cogeaps.it/cogeaps/login.ot oppure accedendo direttamente dalla home page del sito dell'Ordine: www.farmacistimatera.it

È ammessa la registrazione manuale di crediti ECM non ancora presenti nella banca dati Co.Ge.A.P.S., acquisiti a partire dal 2011. Gli iscritti all'Ordine, ai fini della registrazione nella banca dati Co.Ge.A.P.S. presentano la richiesta, completa di attestato di partecipazione e di dichiarazione sostitutiva di atto notorio, in completa autonomia oppure rivolgendosi alla Segreteria dell'Ordine.

Per le comunicazioni di eventuali esoneri ed esenzioni occorre compilare i relativi moduli di seguito scaricabili e farli pervenire all'Ordine che li registrerà sulla piattaforma Co.Ge.A.P.S.

- MODULO ESENZIONE*

- MODULO ESONERO**

*Si ricorda che sono esentati dall’obbligo formativo ECM, nella misura di 4 crediti per ogni mese nel quale il periodo di sospensione dell’attivitá professionale sia superiore a 15 giorni, i professionisti sanitari che sospendono l’esercizio della propria attivitá professionale a seguito di:

a. congedo maternitá e paternitá: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni

b. congedo parentale e congedo per malattia del figlio: D.lgs . n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni

c. adozione e affidamento preadottivo: D.lgs. n. 151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni

d. adozione internazionale aspettativa non retribuita durata espletamento pratiche: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni

e. congedo retribuito per assistenza ai figli portatori di handicap: D.lgs. n.151 del 26/03/2001 e successive modifiche e integrazioni

f. aspettativa senza assegni per gravi motivi familiari così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza

g. permesso retribuito per i professionisti affetti da gravi patologie così come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza

h. assenza per malattia cosí come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza

i. richiamo alle armi o servizio volontariato alla C.R.I.: Art.14 R.D. Legge 10/8/1928, n.2034 e artt.36 e 245 del R.D. n.484/1936 e successive modifiche e integrazioni

j. aspettativa per incarico direttore sanitario aziendale e direttore generale: Art.3 bis, comma 11 D.lgs. n. 502/92 e successive modifiche e integrazioni

k. aspettativa per cariche pubbliche elettive: D.lgs. n. 29/93 e successive modifiche e integrazioni; art. 2 L. 384/1979 e successive modifiche e integrazioni; art. 16 bis comma 2 bis D.lgs. n. 502/92 e successive modifiche e integrazioni

l. aspettativa per la cooperazione con i paesi in via di sviluppo e distacchi per motivi sindacali cosí come disciplinato dai CCNL delle categorie di appartenenza. I periodi di esonero e di esenzione sono cumulabili ma non sovrapponibili nell’ambito del triennio, ad eccezione degli esoneri definiti dalla Commissione Nazionale per le catastrofi naturali.


**I professionisti sanitari che frequentano, in Italia o all’estero, corsi di formazione post-base propri della categoria di appartenenza e durante l’esercizio dell’attivitá professionale sono esonerati dall’obbligo formativo ECM. L’esonero riguarda l’intero periodo di formazione nella misura di 4 crediti per mese e solo se il corso di formazione abbia durata superiore a 15 giorni per ciascun mese. Sono altresí esonerati i professionisti sanitari domiciliati o che esercitano la propria attivitá professionale presso le zone colpite da catastrofi naturali in virtù dell’Accordo Stato- Regioni del 19 Aprile 2012 e della decisione della Commissione nazionale per la formazione continua del 20 giugno 2012 4 e limitatamente al periodo definito con determina della stessa Commissione. Sono esonerati per l’intero obbligo formativo individuale annuale ECM i professionisti sanitari che frequentano corsi di formazione manageriale, ai sensi dell’articolo 16-quinquies del D.lgs. n. 502/92.