Tel: 0835 386294| Mail: ordinefarm.mt@libero.it | Pec: ordinefarmacistimt@pec.fofi.it Chi siamo Contatti Consiglio direttivo Ufficio di segreteria



Ordine dei farmacisti della provincia di Matera

Ente Pubblico
HOME MODULISTICA AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE
AREA RISERVATA



Decreto n. 76/2020 - Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitale:
OBBLIGO COMUNICAZIONE PEC ALL'ORDINE DI APPARTENENZA

Facendo seguito e riferimento alla precedente circolare giā inviata di pari oggetto, si comunica che l'Ordine ha provveduto giā a sollecitare  a mezzo raccomandata, gli iscritti che non hanno trasmesso il proprio domicilio digitale, a nota di chiusura delle convocazioni elettorali (v. allegato).
Verrā inoltrata specifica formale diffida ad adempiere a mezzo raccomanata a/r presso l'ultimo indirizzo di residenza comunicato agli archivi dell'Ordine.
Il mancato riscontro entro trenta giorni comporterā
la sanzione della sospensione dall'albo fino alla comunicazione dello stesso domicilio digitale (PEC).
==================
Con le modifiche al comma 7 dell’articolo 16 del D.L. n. 185/2008, si prevede  che i professionisti iscritti in albi ed elenchi istituiti con legge dello Stato comunichino ai rispettivi Ordini o Collegi il domicilio digitale;
la novitā importante riguarda l’introduzione di una nuova disposizione che prevede che il professionista che non comunichi il proprio domicilio digitale all’albo o elenco di appartenenza č obbligatoriamente soggetto a diffida ad adempiere, entro trenta giorni, da parte del Collegio o Ordine di appartenenza (art. 16, comma 7-bis, del D.L. 185/2008);
in caso di mancata ottemperanza alla diffida, il Collegio o Ordine di appartenenza commina la sanzione della sospensione dal relativo albo o elenco fino alla comunicazione dello stesso domicilio;
inoltre, č stabilito che l’omessa pubblicazione dell’elenco riservato, il rifiuto reiterato di comunicare alle pubbliche amministrazioni i dati identificativi degli iscritti e il relativo domicilio digitale, ovvero la reiterata inadempienza dell’obbligo di comunicare all’indice nazionale dei domicili digitali delle imprese e dei professionisti l’elenco dei domicili digitali ed il loro aggiornamento a norma dell’articolo 6 del DM 19 marzo 2013, costituiscono motivo di scioglimento e di commissariamento del collegio o dell’ordine inadempiente ad opera del Ministero vigilante sui medesimi.

Si richiama, pertanto, l’attenzione di tutti gli Ordini sulla necessitā di inviare tempestivamente la suddetta diffida agli iscritti che non abbiano comunicato il proprio indirizzo PEC, segnalando che, in caso di mancato adempimento, si procederā alla sospensione dall’esercizio della professione fino alla comunicazione del domicilio digitale.


SI RAMMENTA, INFINE, CHE CHI HA RICHIESTO LA PEC ALL'ORDINE, LA STESSA E' GIA' CONVALIDATA PRESSO I MINISTERI COMPETENTI E QUINDI NON OCCORRE RITRASMETTERLA ALLO SCRIVENTE.







Odine dei farmacisti della provincia di Matera
Via Adriano Olivetti, 151
75100 - Matera
c.f. 80003320779
ordinefarm.mt@libero.it
ordinefarmacistimt@pec.fofi.it